DE | EN
 

CASCADE – Il progetto balneare

Sito sul progetto: www.cascade-suedtirol.com

Un grande passo in avanti 

Il progetto balneare "CASCADE" è il risultato delle "linee guida per Campo Tures 2007-2017", per il quale il comune ha emesso un bando di concorso. Siccome nella nostra regione sono presenti numerose piscine, le direttive imposte ai partecipanti sono state alquanto esigenti. Il progetto "CASCADE" deve ovviamente attenersi ad elevatissime esigenze qualitative dei nostri abitanti e dei turisti. Scopo del progetto è realizzare, tramite una particolare cultura balneare, una caratteristica unica nel suo genere.

Modell des neuen Bades

Ha avuto luogo un apposito concorso a più livelli. Da un gran numero di interessati al progetto, al secondo livello di scelta, ne sono rimasti solo 6. Alla terza scelta ha vinto il progetto molto innovativo dell'arch. Bolzanino Christof Mayer-Fingerle. Per seguire lo sviluppo dell'intero progetto è stata incaricata un'apposita commissione, sotto la direzione del sindaco di Campo Tures, Helmuth Innerbichler. In questo gruppo di lavoro sono presenti le seguenti persone: il referente del comune Wolfgang Mair, il commercialista Dr. Karl Hellweger, l'impiegata di banca sig.ra Reinhilde Innerhofer e gli imprenditori Rudi Viehweider Hermann Engl e Edith Fuchsbrugger.

Oltre a considerazioni tecniche e di politica comunale è stata posta particolare attenzione anche alle potenzialità di mercato e alla cultura balneare insita nel progetto. Per far fronte a questi compiti è stato incaricato il tecnico Hansjörg Krißmer. Uno dei primi impegni che gli è stato affidato è stata la scelta del nome da dare al progetto balneare. Vista la vicinanza delle famose cascate di Riva di Tures e all'architettura stessa dell'impianto, che rimanda appunto a delle cascate, si è optato per il nome „CASCADE". Con ciò si intende altresì sviluppare la cultura balneare e dello star bene.

L'ideale connessione con il centro sportivo rende questo luogo un perfetto punto di incontro e di partenza per molte attività, permettendo inoltre a "CASCADE" di essere totalmente indipendente dalla stagione e dalle condizioni atmosferiche. Particolare riguardo è stato posto nell'accentuare le radici naturali della regione, così le "cascate di Riva" fanno da prestanome al progetto „CASCADE". L'obbiettivo, la tutela ambientale e l'efficienza energetica diventano parte di un unico futuro ricco di successi. L'inaugurazione di "CASCADE" è prevista per il 2010.

La cultura del piacere di CASCADE
Un aspetto molto importante della filosofia "CASCADE" è dato dalla cultura del piacere e del benessere. Benessere che deve quindi essere portato in primo piano, anche dal punto di vista culinario. È stato quindi dato molto valore all'accoglienza e al trattamento degli ospiti, che deve essere di altissima qualità. Alta qualità vuol dire non essere stravaganti, ma speciali, multisfacettati e ricercati. In ognuno dei quattro ristoranti, bar e buffet troverete il buon gusto in ogni sua variante, il quale può essere interpretato in vari modi: anche dal punto di vista architettonico. È per questo che la linearità dell'architettura si incontra con la magnificenza del paesaggio circostante, creando una naturale simbiosi. In tal modo, in questa cultura del piacere "CASCADE", la moderna ospitalità si armonizza con la tradizione altoatesina.

La cultura balneare CASCADE
L'impressionante architettura del progetto „CASCADE" dona particolare unicità al concetto di cultura balneare. Le sei vasche interne - una vasca sportiva, una di svago, una vasca per bambini, una vasca panoramica, così come una vasca riscaldata e una per i tuffi (una salata e ed una più profonda) nella zona sauna - si fondano a mo' di cascata nel circostante paesaggio della Valle Aurina, creando un'atmosfera unica e al contempo sempre diversa. In ogni momento della giornata, in ogni situazione meteorologica o stagione agli ospiti non si presenterà mai la stessa atmosfera. Nessun giorno sarà uguale all'altro presso "CASCADE". L'ampia offerta della struttura si mostra ad ogni livello. I punti di comunicazione e di incontro sono come isole all'interno di un paesaggio balneare e regalano agli ospiti ulteriori occasioni per sentirsi bene.

È soprattutto il gioco di scambio tra in- e outdoor ad entusiasmare. La diretta esperienza della natura in cambiamento durante le stagioni diventa così vivibile appieno nelle grandi vasche esterne o nello stupendo stagno balneare. Gli amanti della sauna potranno trovare frescura in un apposita area per rilassarsi con piscina esterna e stagno balneare. Nella cultura balneare "CASCADE" sono stati consapevolmente integrati l'evolversi delle stagioni e i mutamenti meteorologici.

Un ideale punto di incontro e partenza

Il progetto "CASCADE" valorizza molto il ruolo dello "Sport Center". Esso diventa infatti un ideale punto di incontro e di partenza per poter intraprendere tante attività sportive o di puro divertimento. All'interno dello "Sport Center" sono a disposizione strutture per sport acquatici, uno stagno naturale balneare, varie saune, zone relax e prati prendisole; ma anche massaggi, fitness, beauty, tennis, arrampicata su roccia o su ghiaccio, bouldern, bowling, tiro a segno sportivo e Yoseikan Budo. Lo "Sport Center", grazie a "CASCADE" si è sviluppato per trasformarsi in un perfetto punto di partenza per tante attività outdoor, come sci da fondo, passeggiate nella neve in inverno e mountain bike o jogging d'estate. L'ampio parcheggio, la location centrale e, non per ultimo, la possibilità di sostare in tranquillità ed anche la varia offerta di attività sportive offrono molteplici sinergie. Così possono essere sfruttate sia le attività outdoor che quelle indoor. Il Foyer dello "Sport Center", oltre che punto di incontro, è anche un'ideale location per manifestazioni di vario tipo, un centro per sport indoor e outdoor, un centro servizi e commerciale.

Mostra a Campo Tures

Per tutti gli interessati il comune ha allestito una mostra inerente il progetto in corso. Essa si trova proprio nel centro di Campo Tures e mostra la filosofia e i concetti che stanno alla base del progetto "CASCADE". Particolarmente degno di nota è il film di presentazione che viene costantemente proiettato e che illustra, con immagini emozionanti, l'affascinante mondo di "CASCADE".

Im Haus Planken in Sand in Taufers befindet sich der Schauraum CASCADE.
Schauraum im Haus Planken in Sand in Taufers

[Translate to Italiano:]

Brochure e informazioni su carta stampata

Tutte le informazioni sul progetto balneare CASCADE sono a completa disposizione nella nostra raccolta stampa.

Raccolta stampa

Brochure Cascade

Cascade - il progetto vincente in animazione video

Comunicati stampa riguardo al progetto „Cascade“

La piscina si deve chiamare "Cascade" - quotidiano Dolomiten del 18/10/08

Piscina coperta, perla del polo sportivo - quotidiano Alto Adige del 18/10/08

Una "Cascade" per Campo Tures - Neue Südtiroler Tageszeitung del 18/10/08

Apertura a dicembre 2010 - quotidiano Dolomiten del 15/05/09


CASCADE in TV: ORF Südtirol Heute Sendung del 15/10/09





CASCADE - il sito internet

Il nuovo sito internet sul progetto CASCADE è online. Qui troverete tutte le informazioni sul progetto:

Pianificazione, costruzione, video, foto, circolo amici, brano-CASCADE, suoneria, newsletter, domande e risposte, Webcam, etc.

www.cascade-suedtirol.com/it

Video

Progetto InterReg IV: „Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"

Attualità

Comune energetico 
Rivista Energia Campo Tures 

» download


Progetto Interreg „Energiesand 09" tra i migliori
» avanti

Pemio 2012: Il sindaco Innerbichler chiamato a far parte della giuria
» avanti

Apertura CASCACE - invito!
» avanti

Nuovo parcheggio presso il centro scolastico
» avanti

Il consiglio comunale si congratula con due concittadini
» avanti

Spostamento della strada per „Cantuccio" a Caminata
» avanti

Martha Frenes: cittadina più anziana di Campo Tures
» avanti

Molini di Tures è un’attrazione per giovani e meno giovani
» avanti

1° Incontro dei vincitori del premio per il rinnovo paesano
» avanti

enertour: 2° delegazione UN a Campo Tures
» avanti

Borsa del lavoro estivo 2011
» avanti

Più di 300 partecipanti al 1° forum sull´energia
a Campo Tures
» avanti

La sfida "zero emissioni"
del comune di Campo Tures » avanti Felix Finkbeiner in visita a Campo Tures per la festa in occasione del "Premio europeo per il rinnovo paesano 2010"
» avanti

Il consigliere provinciale all'economia di Salisburgo Sepp Eisl in visita a Campo Tures
» avanti

Riqualificazione dei paesi:
Laimer vicepresidente dell'Associazione europea
» avanti

Nuova rete W-Lan per un uso gratuito di internet
» avanti

Comuni di Tirolo e Naturno in visita a Campo Tures
» avanti

Medaglia al merito per Richard Ignatius Rieder
» avanti

La buona cucina 2010 a Campo TuresInformazioni e video
» avanti

Parere positivo dal Comitato tecnico
provinciale per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Campo Tures
» avanti

Approvato il documento programmatico
per il periodo amministrativo 2010 - 2015
» avanti

enertour: ONU invia delegazione
a Campo Tures
» avanti

A Campo Tures il primo progetto per lo sviluppo turistico comunale
» avanti 

Professore universitario giapponese a Campo Tures
» avanti

Documentate 429 barriere architettoniche
» avanti

Primo campo da calcio in erba sintetica dell'Alto Adige a conseguire il certificato FIFA
» avanti

Progetto InterReg IV:
„Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"
» avanti

enertour - Campo Tures diventa una meta fissa
» avanti

Campo Tures è nominato per il Premio ambientale EUREGIO
» avanti

Climate Star 2009 per Campo Tures
» avanti

Conferenza internazionale sulle energie ecologiche: Foto e Slides
» avanti

Il sindaco partecipa alla conferenza europea del rinnovo paesano 2009 a Bratislava
» avanti

Campo Tures vince il Klimaenery Award 2009
» avanti

Incontro con lo Zillertal
il 12 e 13 settembre 2009
» avanti

Nuovo sito internet sul progetto "CASCADE"
» avanti

85 partecipantia un congresso a Campo Tures
» avanti

CasaClima Award 2009
per l' asilo di Molini di Tures
» avanti

Campo Tures si mobilita!Campo Tures partecipa al progetto "I Comuni simobilitano"
» avanti

Visioni per il futuro di Molini:
Presentazione dei risultati della conferenza per il futuro il 19.11.08
» avanti

1° giorno dell'energia
a Campo Tures: Informazioni e foto..
.» avanti

Grande festa a
Koudum (NL)
» avanti

 
 
Comune di Campo Tures - Via del Municipio 8, I-39032 Campo Tures (BZ) - Tel. +39 0474 677555 - Email: info@sandintaufers.eu