DE | EN
 

72 ore di solidarietà vissuta

Il più grande progetto di solidarietà giovanile della provincia. "72 ore senza compromesso" nove giovani da Lagundo si sono rimboccate le maniche a Campo Tures.

In tre giorni ben 252 giovani dell'Alto Adige hanno resto la nostra provincia più solidale che mai, occupandosi di 33 progetti ecologici e sociali. 72 ore in cui la realtà di alcune persone o situazioni è cambiata. All'interno di questo lasso di tempo - svoltosi tra il 7 ed il 10 aprile - solo nella Val Pusteria si sono fatti artefici del progetto comune ben 41 giovani con il senso dell'altruismo. A Campo Tures è giunto un motivato gruppetto di 9 persone proveniente da Lagundo. Il gruppo è stato accompagnato nelle sue attività da due tutori e da Franz Hinteregger, direttore del museo del Parco naturale delle Vedrette di Ries-Aurina.
Le sei ragazze ed i tre giovani di Lagundo hanno svolto, entro il tempo stabilito di 72 ore, diversi compiti all'interno del sentiero didattico naturale. I compiti sono stati assegnati solo all'inizio dell'iniziativa. I ragazzi si sono occupati della pulizia e della potatura del sentiero, costruendo anche un dendrofono, una sorta di xilofono fatto con il legno. Infine i giovani hanno anche realizzato un molino ad acqua presso la località Bagni Winkel. Il loro entusiasmo, tipico degli abitanti di Lagundo, sarà una cosa che i campoturesini ricorderanno a lungo.

Primo campo da calcio in erba sintetica dell’Alto Adige a conseguire il certificato FIFA

Il comune di Campo Tures ha da poco ricevuto il più alto certificato di qualità della FIFA, consistente nel sigillo di qualità "2 Star" per il campo da calcio in erba sintetica di Molini di Tures. Con questo riconoscimento il campo da calcio in erba sintetica di Molini di Tures è il primo in regione e tra i soli 6 in tutt'Italia che può vantarsi di tale sigillo di qualità, requisito necessario per lo svolgimento di partite di calcio professionistico di livello internazionale. Il comune di Campo Tures, ma ancora di più l'associazione sportiva di Tures, l'SSV Taufers, sono fieri del riconoscimento ricevuto.
Il 21 gennaio 2010 un tecnico del comitato autonomo provinciale ha preso visione della struttura, valutandola adatta al premio. Con questo atto, su questo campo da calcio, sarà possibile da subito svolgere anche partite di lega.



Stampa:

Freude bei Tauferer Fußballspielern - Tageszeitung Dolomiten vom 27.01.10


Video

Progetto InterReg IV: „Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"

Attualità

Comune energetico 
Rivista Energia Campo Tures 

» download


Progetto Interreg „Energiesand 09" tra i migliori
» avanti

Pemio 2012: Il sindaco Innerbichler chiamato a far parte della giuria
» avanti

Apertura CASCACE - invito!
» avanti

Nuovo parcheggio presso il centro scolastico
» avanti

Il consiglio comunale si congratula con due concittadini
» avanti

Spostamento della strada per „Cantuccio" a Caminata
» avanti

Martha Frenes: cittadina più anziana di Campo Tures
» avanti

Molini di Tures è un’attrazione per giovani e meno giovani
» avanti

1° Incontro dei vincitori del premio per il rinnovo paesano
» avanti

enertour: 2° delegazione UN a Campo Tures
» avanti

Borsa del lavoro estivo 2011
» avanti

Più di 300 partecipanti al 1° forum sull´energia
a Campo Tures
» avanti

La sfida "zero emissioni"
del comune di Campo Tures » avanti Felix Finkbeiner in visita a Campo Tures per la festa in occasione del "Premio europeo per il rinnovo paesano 2010"
» avanti

Il consigliere provinciale all'economia di Salisburgo Sepp Eisl in visita a Campo Tures
» avanti

Riqualificazione dei paesi:
Laimer vicepresidente dell'Associazione europea
» avanti

Nuova rete W-Lan per un uso gratuito di internet
» avanti

Comuni di Tirolo e Naturno in visita a Campo Tures
» avanti

Medaglia al merito per Richard Ignatius Rieder
» avanti

La buona cucina 2010 a Campo TuresInformazioni e video
» avanti

Parere positivo dal Comitato tecnico
provinciale per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Campo Tures
» avanti

Approvato il documento programmatico
per il periodo amministrativo 2010 - 2015
» avanti

enertour: ONU invia delegazione
a Campo Tures
» avanti

A Campo Tures il primo progetto per lo sviluppo turistico comunale
» avanti 

Professore universitario giapponese a Campo Tures
» avanti

Documentate 429 barriere architettoniche
» avanti

Primo campo da calcio in erba sintetica dell'Alto Adige a conseguire il certificato FIFA
» avanti

Progetto InterReg IV:
„Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"
» avanti

enertour - Campo Tures diventa una meta fissa
» avanti

Campo Tures è nominato per il Premio ambientale EUREGIO
» avanti

Climate Star 2009 per Campo Tures
» avanti

Conferenza internazionale sulle energie ecologiche: Foto e Slides
» avanti

Il sindaco partecipa alla conferenza europea del rinnovo paesano 2009 a Bratislava
» avanti

Campo Tures vince il Klimaenery Award 2009
» avanti

Incontro con lo Zillertal
il 12 e 13 settembre 2009
» avanti

Nuovo sito internet sul progetto "CASCADE"
» avanti

85 partecipantia un congresso a Campo Tures
» avanti

CasaClima Award 2009
per l' asilo di Molini di Tures
» avanti

Campo Tures si mobilita!Campo Tures partecipa al progetto "I Comuni simobilitano"
» avanti

Visioni per il futuro di Molini:
Presentazione dei risultati della conferenza per il futuro il 19.11.08
» avanti

1° giorno dell'energia
a Campo Tures: Informazioni e foto..
.» avanti

Grande festa a
Koudum (NL)
» avanti

 
 
Comune di Campo Tures - Via del Municipio 8, I-39032 Campo Tures (BZ) - Tel. +39 0474 677555 - Email: info@sandintaufers.eu