DE | EN
 

Inaugurata la nuova galleria paramassi a Riva di Tures

Il taglio del nastro della galleria con il presidente Durnwalder, gli assessori Mussner e Berger e il sindaco Innerbicher.

La galleria paramassi allungata di 125 metri, e la messa in sicurezza della parete rocciosa nei tratti all'aperto. Sono questi gli interventi realizzati lungo la strada provinciale 48, unica arteria di collegamento tra Riva di Tures e la Val Pusteria. La nuova galleria è stata inaugurata questa mattina (1 ottobre) dal presidente Durnwalder e dagli assessori Mussner e Berger.
La strada provinciale 48 che collega Riva di Tures alla Val Pusteria, è spesso colpita dalla caduta di massi di grandi dimensioni, e per questo motivo è stata inserita nella lista delle priorità di intervento del Dipartimento lavori pubblici. Nel 2007 è stato realizzato un vallo paramassi lungo 250 metri e alto 8, al quale sono seguite altre misure di sicurezza rese necessarie dalla riattivazione di una frana e dalla caduta di diversi massi.
La galleria paramassi esistente è stata allungata di 125 metri, e i tratti successivi sono stati messi in sicurezza con la posa di reti e la realizzazione di una barriera paramassi lunga 120 metri e alta cinque. Inoltre è stato risanato, tramite un sistema di reti e chiodi, il pendio interessato dalla frana e da fenomeni di erosione per una superficie totale di 5mila metri quadrati. Gli interventi sono costati complessivamente 2.253.000 euro.
"L'Alto Adige è una regione di montagna - ha sottolineato il presidente della giunta provinciale Luis Durnwalder - e per questo è particolarmente esposta a fenomeni naturali che possono colpire le arterie di comunicazione. Si può quindi facilmente dedurre la logicità di investire denaro pubblico per la sicurezza e la prevenzione". "Attraverso il prolungamento della galleria paramassi e la realizzazione delle altre opere di sistemazione a Riva di Tures - ha commentato l'assessore ai lavori pubblici Florian Mussner - su un altro tratto di strada del nostro territorio è stata ulteriormente garantita la sicurezza per gli automobilisti e gli abitanti".
Alla cerimonia di inaugurazione delle nuove opere stradali ha partecipato anche l'assessore provinciale Hans Berger: "Chi, come me, percorre giornalmente questa strada - ha spiegato - sa quali sono i pericoli che può incontrare. Per questo motivo siamo grati alla Provincia per l'investimento fatto, che garantisce a Riva di Tures la possibilità di un collegamento sicuro con la Val Pusteria". 

Fonte: Ufficio stampa della Provincia Autonomoma di Bolzano (01.10.2009)

Video

Progetto InterReg IV: „Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"

Attualità

Comune energetico 
Rivista Energia Campo Tures 

» download


Progetto Interreg „Energiesand 09" tra i migliori
» avanti

Pemio 2012: Il sindaco Innerbichler chiamato a far parte della giuria
» avanti

Apertura CASCACE - invito!
» avanti

Nuovo parcheggio presso il centro scolastico
» avanti

Il consiglio comunale si congratula con due concittadini
» avanti

Spostamento della strada per „Cantuccio" a Caminata
» avanti

Martha Frenes: cittadina più anziana di Campo Tures
» avanti

Molini di Tures è un’attrazione per giovani e meno giovani
» avanti

1° Incontro dei vincitori del premio per il rinnovo paesano
» avanti

enertour: 2° delegazione UN a Campo Tures
» avanti

Borsa del lavoro estivo 2011
» avanti

Più di 300 partecipanti al 1° forum sull´energia
a Campo Tures
» avanti

La sfida "zero emissioni"
del comune di Campo Tures » avanti Felix Finkbeiner in visita a Campo Tures per la festa in occasione del "Premio europeo per il rinnovo paesano 2010"
» avanti

Il consigliere provinciale all'economia di Salisburgo Sepp Eisl in visita a Campo Tures
» avanti

Riqualificazione dei paesi:
Laimer vicepresidente dell'Associazione europea
» avanti

Nuova rete W-Lan per un uso gratuito di internet
» avanti

Comuni di Tirolo e Naturno in visita a Campo Tures
» avanti

Medaglia al merito per Richard Ignatius Rieder
» avanti

La buona cucina 2010 a Campo TuresInformazioni e video
» avanti

Parere positivo dal Comitato tecnico
provinciale per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Campo Tures
» avanti

Approvato il documento programmatico
per il periodo amministrativo 2010 - 2015
» avanti

enertour: ONU invia delegazione
a Campo Tures
» avanti

A Campo Tures il primo progetto per lo sviluppo turistico comunale
» avanti 

Professore universitario giapponese a Campo Tures
» avanti

Documentate 429 barriere architettoniche
» avanti

Primo campo da calcio in erba sintetica dell'Alto Adige a conseguire il certificato FIFA
» avanti

Progetto InterReg IV:
„Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"
» avanti

enertour - Campo Tures diventa una meta fissa
» avanti

Campo Tures è nominato per il Premio ambientale EUREGIO
» avanti

Climate Star 2009 per Campo Tures
» avanti

Conferenza internazionale sulle energie ecologiche: Foto e Slides
» avanti

Il sindaco partecipa alla conferenza europea del rinnovo paesano 2009 a Bratislava
» avanti

Campo Tures vince il Klimaenery Award 2009
» avanti

Incontro con lo Zillertal
il 12 e 13 settembre 2009
» avanti

Nuovo sito internet sul progetto "CASCADE"
» avanti

85 partecipantia un congresso a Campo Tures
» avanti

CasaClima Award 2009
per l' asilo di Molini di Tures
» avanti

Campo Tures si mobilita!Campo Tures partecipa al progetto "I Comuni simobilitano"
» avanti

Visioni per il futuro di Molini:
Presentazione dei risultati della conferenza per il futuro il 19.11.08
» avanti

1° giorno dell'energia
a Campo Tures: Informazioni e foto..
.» avanti

Grande festa a
Koudum (NL)
» avanti

 
 
Comune di Campo Tures - Via del Municipio 8, I-39032 Campo Tures (BZ) - Tel. +39 0474 677555 - Email: info@sandintaufers.eu