DE | EN
 

Progetto Interreg IV: "I Comuni si mobilitano"

Nei prossimi anni il tema della mobilità sostenibile conquisterà molta importanza all'interno del nostro Comune. Campo Tures partecipa al progetto "I Comuni si mobilitano", che propone attività sostenibili per incentivare una mobilità rispettosa dell'ambiente nei vari Comuni e sostiene le attività già esistenti. La ripartizione mobilità della Provincia Autonoma di Bolzano e il Klimabündnis Tirol sono a capo di tale progetto Interreg IV Italia-Austria.L'assessore provinciale Thomas Widmann, l'assessore del Tirolo Anton Steixner e Anna Schwerzler del Klimabündnis Tirol hanno presentato pubblicamente il progetto "I Comuni si mobilitano" alla fine di novembre a Innsbruck. In Alto Adige il progetto partirà con cinque Comuni, mentre nel Tirolo "Gemeinden Mobil" è già presente da due anni ed ha riscosso un grande successo.
Al centro del progetto è la realizzazione di uno sportello di consulenza per la mobilità che offre ai cittadini diversi servizi, come p.es. un servizio d'informazione sugli orari dei mezzi pubblici e relative coincidenze, la distribuzione di orari dei mezzi pubblici tascabile relativi al Comune, di pacchetti informazione per i nuovi residenti, etc. Lo sportello di consulenza sarà anche a disposizione per domande di carattere generale sul tema della mobilità del Comune. Tale servizio sarà introdotto nelle prossime settimane anche dal nostro Comune.

L'iniziativa "Campo Tures si mobilita" ha come obiettivo la promozione dell'uso dei mezzi di trasporto pubblico e presentare i vantaggi che una mobilità rispettosa del clima e dell'ambiente comporta, tutto questo sotto il motto "più qualità della vita con meno traffico".

"I Comuni si mobilitano" è un progetto nato dalla collaborazione della Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige, Ripartizione mobilità e il Klimabündnis Tirol.


co-finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale.

co-finanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
Presentazione del progetto nella giunta comunale di Campo Tures.

 



"Comuni si mobilitano": incontro tra partner

I rappresentanti dei Comuni aderenti al progetto

55 Comuni di Alto Adige e Tirolo partecipano al progetto Interreg IV Italia-Austria "Comuni si mobilitano", avviato dalla Ripartizione provinciale mobilità con l'Alleanza per il clima del Tirolo. I partner di progetto si sono ritrovati ad Appiano per discutere di misure di contenimento del traffico, offerte di trasporto pubblico e loro collegamento con iniziative nel settore turistico. 

Appiano, Naturno, Vipiteno, Brunico, Campo Tures, San Candido, Egna, Caldaro, Cornedo, Funes, Malles, Tires, Marebbe, Nova Ponente, Marlengo, Villabassa e Moso in Passiria: sono i comuni altoatesini che partecipano al progetto Interreg "Comuni si mobilitano" nella ricerca di strade per la riduzione del traffico. "È importante che anche a livello comunale si rifletta sulla mobilità sostenibile e si lavori per sensibilizzare i cittadini", sottolinea l'assessore provinciale Thomas Widmann.Allo sviluppo del progetto si è lavorato ultimamente ad Appiano, dove i rappresentanti dei Comuni coinvolti hanno discusso delle rispettive esperienze. Campo Tures, ad esempio, ha presentato il suo piano di gestione dei parcheggi e il sistema di guida per i pedoni.
Anche Funes ha illustrato le iniziative nel settore della mobilità collegate alle azioni di promozione turistica e alla sensibilizzazione degli ospiti verso l'uso dei mezzi pubblici, cosa già attuata con successo ad Appiano con il Citybus.

Nell'incontro di Appiano sono state approfondite anche nuove misure per una mobilità ecocompatibile, quali un potenziamento della rete di Comuni attraverso visite dimostrative, azioni di marketing, campagna di sensibilizzazione per i rappresentanti politici. Il progetto "Comuni si mobilitano" avrà più visibilità anche grazie a un opuscolo che dovrà contenere tutte le proposte di mobilità - a cominciare dal cadenzamento degli orari pubblici in Alto Adige - e gli eventi culturali e turistici.
(pf) 19/05/2010

Video

Progetto InterReg IV: „Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"

Attualità

Comune energetico 
Rivista Energia Campo Tures 

» download


Progetto Interreg „Energiesand 09" tra i migliori
» avanti

Pemio 2012: Il sindaco Innerbichler chiamato a far parte della giuria
» avanti

Apertura CASCACE - invito!
» avanti

Nuovo parcheggio presso il centro scolastico
» avanti

Il consiglio comunale si congratula con due concittadini
» avanti

Spostamento della strada per „Cantuccio" a Caminata
» avanti

Martha Frenes: cittadina più anziana di Campo Tures
» avanti

Molini di Tures è un’attrazione per giovani e meno giovani
» avanti

1° Incontro dei vincitori del premio per il rinnovo paesano
» avanti

enertour: 2° delegazione UN a Campo Tures
» avanti

Borsa del lavoro estivo 2011
» avanti

Più di 300 partecipanti al 1° forum sull´energia
a Campo Tures
» avanti

La sfida "zero emissioni"
del comune di Campo Tures » avanti Felix Finkbeiner in visita a Campo Tures per la festa in occasione del "Premio europeo per il rinnovo paesano 2010"
» avanti

Il consigliere provinciale all'economia di Salisburgo Sepp Eisl in visita a Campo Tures
» avanti

Riqualificazione dei paesi:
Laimer vicepresidente dell'Associazione europea
» avanti

Nuova rete W-Lan per un uso gratuito di internet
» avanti

Comuni di Tirolo e Naturno in visita a Campo Tures
» avanti

Medaglia al merito per Richard Ignatius Rieder
» avanti

La buona cucina 2010 a Campo TuresInformazioni e video
» avanti

Parere positivo dal Comitato tecnico
provinciale per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Campo Tures
» avanti

Approvato il documento programmatico
per il periodo amministrativo 2010 - 2015
» avanti

enertour: ONU invia delegazione
a Campo Tures
» avanti

A Campo Tures il primo progetto per lo sviluppo turistico comunale
» avanti 

Professore universitario giapponese a Campo Tures
» avanti

Documentate 429 barriere architettoniche
» avanti

Primo campo da calcio in erba sintetica dell'Alto Adige a conseguire il certificato FIFA
» avanti

Progetto InterReg IV:
„Sviluppo di una regione modello transfrontaliera CO² neutra Valle Aurina - Oberpinzgau"
» avanti

enertour - Campo Tures diventa una meta fissa
» avanti

Campo Tures è nominato per il Premio ambientale EUREGIO
» avanti

Climate Star 2009 per Campo Tures
» avanti

Conferenza internazionale sulle energie ecologiche: Foto e Slides
» avanti

Il sindaco partecipa alla conferenza europea del rinnovo paesano 2009 a Bratislava
» avanti

Campo Tures vince il Klimaenery Award 2009
» avanti

Incontro con lo Zillertal
il 12 e 13 settembre 2009
» avanti

Nuovo sito internet sul progetto "CASCADE"
» avanti

85 partecipantia un congresso a Campo Tures
» avanti

CasaClima Award 2009
per l' asilo di Molini di Tures
» avanti

Campo Tures si mobilita!Campo Tures partecipa al progetto "I Comuni simobilitano"
» avanti

Visioni per il futuro di Molini:
Presentazione dei risultati della conferenza per il futuro il 19.11.08
» avanti

1° giorno dell'energia
a Campo Tures: Informazioni e foto..
.» avanti

Grande festa a
Koudum (NL)
» avanti

 
 
Comune di Campo Tures - Via del Municipio 8, I-39032 Campo Tures (BZ) - Tel. +39 0474 677555 - Email: info@sandintaufers.eu